MOTORI E POMPE IDRAULICHE

Le pompe idrauliche sono i componenti principali dei motori oleodinamici in quanto consentono il passaggio dell’olio. L’azienda Polytec con sede a Brugine in provincia di Padova, e attiva anche a Vicenza, Ferrara, Venezia, Bologna, Rovigo, Verona e Treviso produce pompe a palette e pistoni, a ingranaggi, a mano e a trascinamento magnetico.

Pompe a palette e pistoni
L’utilizzo delle pompe idrauliche permette un duplice vantaggio: elevate potenze e basso consumo energetico. In particolare le pompe a palette e pistoni si adattano a circuiti con medie e alte pressioni, e sono caratterizzate da un basso livello di emissioni sonore durante il funzionamento e da una struttura compatta che ne favorisce il montaggio. Quelle a ingranaggi, invece, possono essere multiple o singole e avere diverse portate che il cliente sceglie in base alle sue esigenze.

Pompe a trascinamento magnetico
Grazie alle innovazioni tecnologiche introdotte nei propri sistemi produttivi da aziende come Polytec è possibile realizzare pompe prive di guarnizioni, il cui azionamento è di tipo magnetico. In questo modo si evitano i rischi sia di emissioni e perdite che di guasti e malfunzionamenti con relativi interventi manutentivi. I campi di applicazione di questo tipo di pompe sono davvero numerosi, e comprendono l’industria petrolchimica, chimica, farmaceutica, alimentare, nucleare, agrochimica, tessile e nucleare.

Share by: